Seconda visita di monitoraggio da parte della Commissione Europea

visita monitoraggioSi è svolta il 7 e l’8 maggio la seconda visita di monitoraggio del progetto Life+ Leopoldia” da parte della dott.ssa Chiara Caccamo, del gruppo esterno di monitoraggio Astrale-Timesis, di cui la commissione Europea si avvale per verificare l’andamento di progetti.

La visita è iniziata con una riunione giorno 7, presso il Dipartimento DiGeSA dell’Università di Catania, coordinatore del progetto. Il giorno successivo invece ha inteso verificare gli interventi sul territorio, interessando il vivaio forestale di Randello, dove è stata avviata con successo la propagazione delle specie caratteristiche del cordone dunale del golfo di Gela e l’area di Macconi di Gela, dove è previsto un cantiere di riqualificazione ambientale e paesaggistica.

Tutti gli enti beneficiari hanno partecipato alle due giornate: Dipartimento DiGeSA, Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale, Lipu- Ente gestore del Biviere di Gela.

La dott.ssa Caccamo ha evidenziato l’importanza del progetto e il buon lavoro svolto fino ad ora. Ha anche riscontrato ritardi da parte del Dipartimento Regionale, che si spera possano risolversi al più presto, grazie all’impegno dei nuovi vertici del Dipartimento e in seguito all’approvazione della finanziaria regionale.

Skip to top

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*